Blog di Lean Evolution

Le imprese sono protette? La sicurezza informatica al centro del dibattito

sicurezza_informatica_leanevolution

La rivoluzione digitale che stiamo vivendo impone una riflessione importante alle industrie manifatturiere che, per via dell’enorme quantità di dati da gestire, si vedono costrette a porre la sicurezza informatica al centro delle scelte strategiche da adottare.

I nuovi asset digitali (intelligenza artificiale, internet of thing e machine learning ad esempio) consentono un continuo dialogo tra i settori aziendali ma allo stesso tempo espongono le aziende a minacce informatiche.

Sicurezza informatica: dove iniziare?

Ormai è sempre più chiaro agli operatori che un cyberattacco può provocare danni reali su piccola e larga scala indipendentemente dal settore in questione (che siano linee di produzione o dati amministrativi poco importa).

L’adeguamento tecnologico degli ultimi anni ad esempio, da un lato stimola il dibattito e gli investimenti ma dall’altro sta provocando un paradosso: come confermato anche dai responsabili di Kaspersky le aziende tendono a proteggere il nuovo dimenticando il vecchio.

Molto spesso accade perché le stesse imprese non hanno mai strutturato alcuna politica di espansione o scalabilità dei sistemi trovandosi impegnate ad affrontare il problema (o l’opportunità) solo nel momento in cui si presenta.

E questo purtroppo è un male perché per contrastare eventuali vulnerabilità critiche dei sistemi è necessario procedere per step monitorando le infrastrutture in tutte le loro parti e non affidandosi ad esigenze temporali.

Non ci credi? Secondo il report State of the industrial cybersecurity 2019 di Kaspersky:

“più della metà degli incidenti sono causati da errori umani”

Cosa ci dice questa terribile informazione? Che le imprese, indipendentemente dalla loro grandezza, hanno un livello di alfabetizzazione informatico molto carente ed i rischi da affrontare a causa della mancanza di personale specializzato, sono diventati enormi.

Lean information & technology al servizio dell’impresa

Ed allora? Da dove iniziare a lavorare per porre rimedio ad una situazione preoccupante? Semplice, dalle persone, da un insieme di consulenti capaci e con le competenze necessarie per valorizzare il patrimonio tecnologico aziendale.

Prima di capire come proteggere i propri dati e risorse aziendali è necessario studiare il parco tecnologico esistente.

Analizzare i bisogni di business permette di individuare le soluzioni più adatte alle esigenze interne e soprattutto consente all’azienda di avere un quadro completo di tutte le attività da implementare per raggiungere gli obiettivi prefissati.

Senza un’adeguata sensibilizzazione alla cultura informatica, seguita da un aggiornamento tecnologico completo, non esiste alcun sistema di protezione in grado di garantire tranquillità rispetto ad eventuali cyberattacchi.

Bisogna, quindi, capire bene quali sono gli asset disponibili, dove intervenire per migliorarne le prestazioni, come implementare il sistema in uso (e con quali tecnologie) ed infine, ma non ultimo, cosa fare per definire ed accrescere le competenze professionali.

Perché è meglio che un concetto sia ben chiaro: se l’azienda non sviluppa una determinata “cultura della sicurezza” attraverso la formazione e la definizione di processi digitali ben definiti, è inutile intervenire.

L’unico modo per riuscire ad adottare una seria politica di sicurezza informatica sui propri sistemi è fare di quest’ultima il tema centrale un attimo prima di prepararsi per la digitalizzazione dei sistemi e l’approccio agli standard dell’Industria 4.0.

Se la cybersecurity non è ancora una tua priorità o se stai pensando di evolvere digitalmente la tua azienda ma non sai da dove partire, non esitare a contattarci inviando una mail ad info@leanevolution.com

Pubblicato il: 28 September 2019

Ti è piaciuto?

Condividilo!

 

  

Ultimi post

Il Blog di Lean Evolution è il luogo ideale per scambio di idee, di approfondimenti e suggerimenti per le aziende che cercano soluzioni innovative di Lean ManagementProject Management, Strategia ed Organizzazione Aziendale, di Risk Management e di numerosi altri argomenti e spunti che troverete all’interno dei post