Blog di Lean Evolution

2020: Boom per la digitalizzazione

2020 BOOM PER LA DIGITALIZZAZIONE

In questi mesi di lockdown si è assistito ad un notevole boom digitale che ha interessato diverse fasce d’età e più settori del panorama industriale. Si tratta di “abitudini digitali” che rimarranno e si rafforzeranno anche post corona virus.

Si è registrata una crescita nel campo dell’intrattenimento passando da piattaforme di videogiochi a servizi come Netflix o Amazon Premium. Ma dal punto di vista lavorativo "quella che stiamo vivendo - affermano Sylvie Séjournet, senior investment manager e Anjali Bastianpillai, senior product specialist di Pictet - è un'espansione senza precedenti del nostro mondo digitale. L'esperienza vissuta negli ultimi mesi ha portato alla ricerca di tecnologie sempre migliori: un trend che offre opportunità allettanti per le aziende".

Gli avvenimenti di questo anno bisestile, il 2020, hanno rivoluzionato il modo di comunicare e lavorare, lo smart working ha interessato le aziende del nostro bel Paese, noto per essere restio sul piano digitale.

Per prima cosa c’è lo smart working: che non solo ha permesso di scoprire un nuovo modo di fare industria, ma è stato anche una sorta di cuscinetto che ha salvato diverse aziende dal fallimento, permettendogli di continuare la loro attività ed il processo produttivo. Inoltre, grazie alla possibilità di riunire il team di lavoro in delle aule virtuali di gruppo, ha permesso un continuo feedback tra soci e dipendenti, favorendo così una continuazione lavorativa di valore indispensabile per la società.

In seconda battuta possiamo parlare della svolta e-commerce: milioni di persone sono ricorse allo shopping online sia per i generi alimentari che per altre merci, e si prevede che questa modalità di acquisto continuerà sia per la comodità, ma anche per la competitività di mercato che si è andata a creare.

Le piattaforme social conquistano il podio: infatti, grazie alla loro influenza sul pubblico, sono state adottate per pubblicizzare i prodotti delle varie aziende e quindi garantire un continuo successo per quanto riguarda il campo marketing. Le statistiche registrano per l’anno in corso crescite spropositate di utenti (ad esempio vediamo come il social network Telegram abbia raggiunto nel 2020 la cifra di 400 milioni di fruitori del servizio).

“Gli imprenditori hanno colto da tempo la sfida del digitale, partita con il piano Industria 4.0, che ha riattivato gli investimenti e ammodernato il nostro sistema industriale e i processi produttivi”, aveva indicato il presidente dei Giovani di Confindustria Alessio Rossi in un articolo del 2018. Questo è un chiaro segno di come il digitale sia ritenuto indispensabile già da tempo, e oggi lo è ancora di più, per questo la sfida è puntare al miglioramento delle competenze.

Sono le skills digitali che permetteranno di rimanere al passo con i tempi e creare un muro difensivo contro la distanza sociale.

Lean Evolution crede in questa rivoluzione, da tempo è attivo protagonista nel campo del supporto all’impresa per la trasformazione digitale! Ti consigliamo la lettura dei nostri articoli nel blog: http://blog.leanevolution.com/

Contatta i nostri esperti per una consulenza in termini di innovazione digitale: info@leanevolution.co

Pubblicato il: 30 September 2020

Ti è piaciuto?

Condividilo!

 

  

Ultimi post

Il Blog di Lean Evolution è il luogo ideale per scambio di idee, di approfondimenti e suggerimenti per le aziende che cercano soluzioni innovative di Lean ManagementProject Management, Strategia ed Organizzazione Aziendale, di Risk Management e di numerosi altri argomenti e spunti che troverete all’interno dei post